lucerna_nave_iside_1.jpglucerna_nave_iside_1.jpg
  • nave_iside-2.jpgnave_iside-2.jpg
  • nave_iside-3.jpgnave_iside-3.jpg
  • lucerna_nave_1.jpglucerna_nave_1.jpg
  • nave_iside-26.jpgnave_iside-26.jpg
  • lucerna_nave_11.jpglucerna_nave_11.jpg

Lucerna di Iside - Lucerna a Forma di Nave

Lucerna di Iside - Lucerna a Forma di Nave

Riproduzione di una Lucerna a forma di nave dedicata a Iside , con ansa terminale a ricciolo. Al centro Iside su un basamento, con sistro nella destra, cista e ureo nella sinistra. La figura è chiusa tra due colonne corinzie sec.I D.C., scultura in terracotta, le lucerne nell'antichità servivano per illuminare le abitazioni.
Produttori: Pompei Museum
Codice: lucerna_nave_1

Scultura in terracotta, riproduzione di una lucerna funzionante del I sec. D. C. a forma di imbarcazione, veniva adoperata per illuminare grandi locali poiché possiede più punti di fiamma, 5 per lato.

Lucerna, I sec. d.C., Ostia, Museo Ostiense. Lucerna a forma di nave, con ansa terminale a ricciolo. Al centro Iside su un basamento, con sistro nella destra, cista e ureo nella sinistra. La figura è chiusa tra due colonne corinzie. L'immagine della dea su una imbarcazione si connette al suo ruolo di protettrice del mare e delle imbarcazioni. Tali prerogative della dea dettero luogo alla cerimonia del Navigium Isidis, il cui evento culminante era il varo di una nave carica di offerte (Metamorfosi, XI,9).

Dettagli:
Materiale: scultura in terracotta, lucerna in terracotta.
Altezza: 10 cm circa.
Lunghezza: 25 cm circa.

 

Manofatto in terracotta, riproduzione d'arte romana, realizzato interamente a mano fin nei minimi particolari, fedele alle antiche tecniche di lavorazione, con materiali e colori utilizzati nell'antichità e poi andate perse nel tempo.

Riproduzione di una lucerna simile alle lucerne dell’età classica, può essere impiegata come i modelli dell'antichità a ricreare mirabilmente la misteriosa atmosfera delle notti del passato. Grazie ad uno speciale rivestimento, ottenuto dalla decantazione dell’argilla secondo tecniche greche e romane, la lampada è impermeabile. L’olio al suo interno non trasuda, cosicché la fiammella, a seconda delle dimensioni del recipiente, può bruciare per tutta la durata dell'olio di oliva.

_ _ _ _

Descritta molto bene da Apuleio nelle Metamorfosi (Le insegne di Iside dal libro XI delle Metamorfosi), una celebrazione con l'utilizzo di una lucerna a forma nave (carrvm navalis o navigivm isidis) conservata nel Museo di Ostia. Il primo portava una lucerna d'oro a forma di barchetta, il secondo due altarini, il terzo una palma dalle foglie d'oro e il caduceo di Mercurio, il quarto il simbolo della giustizia (una mano sinistra con la palma distesa) e un vasetto d'oro arrotondato in forma di mammella con cui fare libagioni di latte, il quinto un setaccio d'oro, il sesto un'anfora. Seguivano le immagini delle divinità: Anubi dalla testa di cane, la vacca della fertilità, emblema della dea generatrice del tutto, poi un'urna lavorata con figure egizie, con orifizio centrale ed un'ansa su cui si avvolgeva un serpente dal collo rigonfio.

Recensioni

Nessuna recensione disponibile per questo prodotto.
Prezzo base564,00 €
Prezzo base per variante564,00 €
Modificatore prezzo variante:
Prezzo di vendita con sconto
Prezzo (Iva inclusa): 564,00 €
Prezzo 564,00 €
Sconto
Ammontare IVA
Prezzo standarizzato:
PDFStampaEmail