Cambio Valuta

Se sei capace di scoprire l’idea dietro il simbolo, tu conosci l’anima, la realtà della manifestazione

Nella Bibbia si parla molto del termine greco “Logos” che si può tradurre: Parola, Verbo, Discorso. Sta scritto che: “In principio era il Verbo, il Verbo era con Dio, ed il Verbo era Dio. Tutte le cose furono fatte da lui e senza di lui nessuna cosa fu fatta.” (Vangelo di Giovanni 1,1-14) Ma ben pochi, anche tra i più dotti studiosi della Bibbia, comprendono chiaramente cosa si intende per Logos, Verbo, Parola. La parola secondo l’intelletto umano è il simbolo di un’idea, vale a dire rappresenta, dà corpo, esprime un’idea.

Tu, vedi sei una parola, il simbolo di una idea. Così un diamante, una violetta, un cavallo. Se tu sei capace di scoprire l’idea dietro il simbolo, tu conosci l’anima, ovvero la realtà della manifestazione che appare come un uomo, un diamante, una violetta, un cavallo.

Quindi Parola nella precedente citazione significa Idea; un’idea latente, non manifesta, che aspetta di essere espressa o pensata in una forma o in un’altra.
La Parola che era in principio e che era con il Creatore, era quindi non solo un’idea, ma la Sua idea di Se stesso in espressione in un nuovo stato e condizione che chiamiamo vita terrena.
Questa idea era il Creatore, perché era parte di Se, essendo ancora latente ed immanifesta dentro di Se, poiché era la sostanza, l’essenza de Suo Essere, che è esso stesso un’idea, l’Idea Una originaria.
Tutte le cose furono fatte dal Creatore per mezzo dell’azione vitalizzante di questa Sua idea, pensata in espressione; e nulla nella vita terrena fu o potrà mai essere espresso senza avere la Sua idea come causa prima e fondamentale, come principio del suo essere.
Questa Sua idea è ora in processo di sviluppo, ossia d’essere pensata in espressione esterna – alcuni chiamano evoluzione questo processo. – Precisamente come prima spunta il germoglio dal tronco e poi si forma il bocciuolo poi si schiude il fiore, obbedendo all’impulso di esprimere la Sua idea celata dentro la sua anima; precisamente così il Creatore svilupperà tutti i suoi strumenti di espressione, i quali finalmente riuniti insieme, rappresenteranno completamente la Sua Idea, esprimendola dalle loro anime, nello splendore della sua perfezione.
Al presente questi strumenti sono di tale natura, che per esprimere la Sua idea richiedono molte lingue, molti tipi, dal più semplice al più complesso e composti di un numero quasi infinito di parole.
Ma quando il Creatore avrà completamente pensata fuori la Sua idea, cioè avrà perfezionato i Suoi molti strumenti d’espressione, allora la Sua idea splenderà in ogni parola, ognuna essendo infatti una parte, od un aspetto perfetto della Sua idea, tutte le scelte e disposte in modo da essere realmente come una sola Parola, irradiante la sublime intelligenza del Suo intento. Allora le lingue si saranno mescolate e fuse in un solo linguaggio, e tutte le parole in una parola, poiché tutti gli strumenti saranno divenuti carne, e tutta la carne sarà divenuta Una carne, cioè lo strumento perfetto per la completa espressione della Sua idea in una Parola.
Allora la Sua idea, avendo possibilità di venire espressa da quelle perfette parole, splenderà attraverso il suoi strumenti di espressione, attraverso le personalità, i loro corpi, le loro menti, i loro intelletti; e la Parola sarà divenuta carne, cioè sarà carne.
Il che significa che tutte le parole per mezzo del potere rigenerante della Sua idea, avranno evoluto attraverso la carne, trasmutandola, spiritualizzandola, e rendendola così pura e trasparente, che la personalità non avrà più in sé nulla di terreno che possa impedirne la espressione impersonale; e quindi il Suo Intento potrà irradiare perfettamente, e divenire del tutto manifesto; amalgamando così di nuovo tutte le parole e tutta la carne in Una Parola. La Parola che era in principio e che ora splende attraverso tutta la carne creata come il Sole di Gloria.
Questo è il piano e lo scopo della Sua Creazione e di tutte le cose manifeste.
Un barlume del processo della Sua Creazione, ossia del Suo pensare la Sua Idea di se stesso in espressione terrena sarà data in quanto segue.
(Tratto da “Io Sono il Donatore” Edizioni Sibilla pubblicato su l’Altra Scienza”)

Catalogo

Selezione prodotto

Assistenza Clienti

010 2723 934

347.76.24.107

 Email - contatto

 

italiano english

App AvalonCeltic

Android App Web

APP for Android

Installa l'applicazione

Facebook Like